Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Sto facendo delle ricerche per il mio lavoro di

Sto facendo delle ricerche per il mio lavoro di maturità che riguarderà le cardiopatie e lo sport. Volevo sapere se esistono, e se si quale quella più frequente, cardiopatie che possono essere curate con lo sport. Inoltre mi piacerebbe sapere le cardiopatie più diffuse tra gli sportivi a livello agonistico. Grazie mille.
Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
Se non si può parlare propriamente di “cura” con lo sport va detto che l’attività fisica, il training controllato da personale addestrato, la riabilitazione sono fattori favorevoli nella evoluzione e nella prognosi delle malattie cardiovascolari più diffuse (cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco, arteriopatie periferiche, ecc.). Riguardo alle ripercussioni sul cuore dell’attività agonistica in atleti top-level sono soprattutto frequenti fenomeni di ipertrofia ventricolare sinistra, aritmie ipocinetiche (bradicardie spiccate , blocchi atrioventricolari), ecc., che però sono un adattamento all’intenso stress fisico che di solito regredisce col ridursi del livello di allenamento. In ogni caso per una trattazione completa le consiglio di far riferimento alle review presenti nella Letteratura scientifica, che sono molte e ben fatte.
Risposto il: 07 Maggio 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali