caro dottore, mio marito è diabetico da 6-7-anni . Purtroppo si è trascurato e da una leggera intolleranza al glucosio è diventato diabetico e circa un anno fa la glicosilata era 6,8 con valori di glicemia a digiuno di 136-140, adesso ha ritirato le analisi e la glicemia è 161 e la glicosilata 7,7.usava il glucophage 1 cpr da 1000 mg dopo pranzo e cena , ma non era molto costante e fumava.Adesso, forse ha preso più seriamente il problema e sta cercando di smettere di fumare, sta facendo attività fisica in palestra (tapis roulant, cyclete, adominali, ecc. ) per 1ora e 1/4 ,3-4 volte a settimana. Sta controllando di più la dieta (ha anche i trigliceridi alti) e il medico gli ha aggiunto un'altra dose di glucophace al mattino dicendo che è un farmaco abbastanza "tranquillo".Ha 45 anni ed è un po' in sovrappeso .... con l'attività fisica costante, togliendo il fumo (se ci riuscirà!) e controllando la dieta potrà arrivare a valori normali di glicemia e togliere i farmaci? grazie