Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-11-2018

Cellule uroteliali reattive

Buongiorno Dottore ho eseguito nuovamente l'esame citologico delle urine dei tre giorni richiesto dal mio urologo dopo aver anche eseguito 2 mesi fa la Cistoscopia con risultati Negativo poi ho fatto la terapia... che anche Lei condivideva e precisamente Proposta e ialuril soft gel per 2 mesi. Questo è il risultato che da una parte mi conforta rispetto a quello della volta scorsa e dall'altro non riesco a comprendere il significato di cellule reattive!!!

Cellule uroteliali reattive : reperto benigno, indicatore di modificazioni aspecifiche secondarie a cause non tumorali, ad esempio infiammazioni e calcolosi che io ne sofro da anni con molta renella). Descrizione Microscopica 1 e 2 ) Leucociti,con evidenza di granulociti neutrofili,emazie,cellule squamose e cellule uroteliali talora in piccoli aggregati nodulari e pseudopapillari,con citoplasma contratto e nucleo lievemente ipercromico ,relativamente uniforme.

3)Leucociti,microcristalli,cellule squamose e cellule uroteliali con alterazioni reattive. DIAGNOSI. 1 e 2 ) Non evidenza di Malignità. 3) Cellule urotelliali con atipie di incerto significato; indicato approfondimento. La ringrazio molto per il suo interessamento... Cordial Saluti...

Risposta

La presenza di calcoli potrebbe giustificare questo reperto. D'ogni modo, non si rilevano alterazioni particolarmente sospette.

TAG: Adulti | Anziani | Esami | Nefrologia | Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!