Che ruolo ha un valore alto di omocisteina nell'infarto?