Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-11-2006

Cianosi del volto

Desideravo sapere nel caso di un infarto dopo quanto tempo dall'inizio della fase acuta dello stesso, compare generalmente la cianosi al volto. In particolare riferisco il caso di un conoscente deceduto per infarto con sintomi quasi silenti gia' nelle precedenti 18 ore. La possibilita' di stabilire temporalmente il momento in cui si ha la cianosi servirebbe a stabilire a grandi linee quando il decesso e' effettivamente avvenuto. Da ultimo, la vittima e' rimasta sola per non piu' di 15 minuti del periodo considerato. Ringrazio sin d'ora per l'attenzione.
Paginemediche
Risposta di:
Paginemediche
Risposta
Per poter stabilire il momento presunto del decesso è necessario rivolgersi a un medico legale, soprattutto se il paziente è stato rinvenuto cadavere in assenza di testimoni. La risposta definitiva può venire dall’autopsia, a posteriori è molto difficile identificare sia le cause certe del decesso (non è detto si tratti di infarto miocardico, le cause possono essere anche altre, tra cui ad esempio rottura dell’aorta o embolia polmonare) sia il momento dello stesso. La cianosi inizia a comparire dal momento dell’arresto di circolo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!