Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-10-2003

Ciao dottore vorrei una informazione. io ho avuto

Ciao dottore vorrei una informazione. Io ho avuto un periodo circa 3 anni fa in cui non sono stato bene ed ho avuto alcuni sintomi (occhi stanchi-stanchezza-difficoltà a digerire....). Ho parlato con il mio medico e ho fatto tutti gli esami (hiv1, hiv2, VES, sifilide, Epatite b, epatite c, gonorrea... praticamente tutti quelli riguardanti le malattie infettive perchè ho pensato derivasse il mio malessere da un rapporto insicuro) e l'esito degli esami è negativo... è però successo che la mia ragazza con la quale ho avuto un rapporto nel quale il preservativo si è rotto, ora lamenta i sintomi che io avevo un tempo. Cosa mi consiglia di fare? (Ricordi che io ho avuto la Mononucleosi infettiva curata molto male con danni al fegato e milza). Ora la mia ragazza lamenta questi sintomi... stanchezza-stranezza-pesantezza agli occhi-dolori generali... che anche io un tempo avevo. Mi dia un consiglio. Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Prima di tutto va detto che non è possibile che la mononucleosi sia stata curata molto male, in quanto per questa malattia non esiste nessuna cura specifica, ma guarisce da sola in un periodo di tempo variabile da qualche settimana fino anche a 2-3 mesi. Dato che lei ha fatto tutti gli accertamenti per escludere la presenza di infezioni da virus epatitici e da HIV, anche se ha avuto un rapporto non protetto non credo che abbia potuto trasmettere nulla alla sua ragazza. Potrebbe aver contratto anche lei il virus della mononucleosi (che si trasmette per via aerea), per cui potrebbe essere opportuno fare questi controlli. Per il resto i sintomi descritti sono molto aspecifici e quindi non indicativi di una situazione particolare. Le consiglio di farla visitare dal suo medico e di fare comunque le analisi di routine.
TAG: Dermatologia e venereologia | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!