Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-10-2016

Ciclo irregolare e perdite gialle

Salve, sono una ragazza di 22 anni. Da inizio agosto continuo ad avere perdite vaginali gialle e il mio ciclo è irregolare. In realtà non so nemmeno se è ciclo visto che è meno abbondante del normale. In questo ultimo mese ho avuto 2 volte il ciclo ogni 15 giorni, intervallato da queste perdite. Ho fatto una visita un mese fa dal ginecologo e mi ha detto che avevo la candida e mi ha dato degli antimicotici ma non è servito a niente anzi la situazione è peggiorata. Credo non fosse candida a questo punto, anche perché in realtà non avevo perdite bianche simili a ricotta ma perdite gialle e di sangue. Sono molto preoccupata perché ho letto su internet che i miei sintomi sono riconducibili al tumore dell'utero. Mi rivolgo a questa pagina per chiedere cosa devo fare e per sapere cosa potrei avere. Grazie.
Risposta
Gentile ragazza, dando per scontato che la visita sia stata completata anche da un'indagine ecografica della pelvi, e che questa sia risultata negativa, direi che le potrebbero essere utili un tampone per valutare la flora batterica e micotica vaginale, un pap test per il virus HPV ed eventualmente un esame ematochimico comprendente anche un dosaggio dei principali ormoni coinvolti nella regolazione del ciclo. Potrà così, in accordo col suo curante, indagare in maniera più esaustiva il quadro clinico che lei descrive e di conseguenza intraprendere le terapie più idonee. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani
TAG: Ginecologia e ostetricia | Infezioni | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!