Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni con diagnosi di prepuzio esuberante e fimosi, sono stato sottoposto a circoncisione mercoledì scorso, oggi è esattamente il quarto giorno post operzione, il mio consulto è riguardo la mia situazione attuale, il giorno dopo l'intervento vengo visitato in ambulatorio dicendomi che tutto sembra stia andando bene e non sono previste visite future, mi dicono di tenerlo fasciato due o tre giorni nessuna crema solo acqua e amuchina due volte al giorno e di tenerlo in posizione verticale, poi dal quarto/quinto giorno in poi avrei dovuto lasciarlo libero negli slip cosa che ritengo impossibile casua ipersensibilità, a tal proposito vorrei chiedere:-sbaglio a continuare a tenerlo fasciato? allungo i tempi di desensibilizzazione?-è normale che intorno ad i punti sia ancora un po’ gonfio e nella zona sotto dove era il frenulo è come se fosse livido?-dopo quanti giorni comincerò ad avere un po’ di sollievo? -dopo quanto comincerà a svanire questa ipersensibilità sul glande e intorno alla cicatrice e potrò cominciare a tenerlo libero?-quando cominceranno a seccarsi i punti ed inizieranno a cadere?-la notte ho sistematicamente erezioni notturne e sento tirare molto, è pericoloso? Potrei rompere i punti? C’è un modo per limitarle?