Salve a tutti dottori, a 9 giorni dall'intervento di circoncisione tutto procede bene, ma ho un dubbio. La mia circoncisione è stata causata da una fimosi, quindi soffrivo anche di ipersensibilità del glande. Ormai, dopo 9 giorni dall'intervento, la sensibilità è notevolmente diminuita ad eccezione della punta del glande che mi fa male (o mi da fastidio, non riesco a capirlo). È normale? Anche perché proprio la punta del glande era l'unica parte che riuscivo a scoprire prima dell'intervento, quindi non dovrebbe essere la parte meno sensibile? Grazie per l'eventuale risposta.