Gentile dottore, sono una ragazza di 20 anni ed è da tre anni che soffro di cistite post rapporto sessuale, dall'urinocultura sempre E.Coli presente, per scrupolo ho fatto fare analisi pure al mio ragazzo e non risulta niente.Da questo aprile la situazione è degenerata in coliche renali, susseguite dall'alzarsi della temperatura corporea fino ai... Leggi di più 38,5 ° Adesso, non ho più cistite, sento direttamente dolore ai reni, esattamente a quello di sx, come se si contraesse, alla minzione sento dolore al pube nella fascia sx. L'ultimo episodio risale a circa due settimane fa, dall'urinocultura risultavano E.Coli ed Enterococco fecale. Mi hanno visitata 6 ginecologi differenti, dandomi integratori di vario genere al cranberry e fermenti lattici, dato un sapone saugella da usare prima dei rapporti, sono stata dall'urologo che mi ha dato anch'esso integratori di cranberry, ma continuo a stare male, anche perché ho 20 anni e non ce la faccio più a dover andare avanti ad antibiotici. Come posso risolvere questo problema? Da quale specialista devo andare? Che analisi devo fare? La ringrazio per la sua disponibilità. Buonaserata