Mio padre, a motivo di lesione alla testa del pancreas, ha effettuato per 4 volte EUS-FNA, ottenendo 4 istologici negativi. In seguito tramite agoaspirato percutaneo si è pervenuti ad un citologico positivo (“adenocarcinoma pancreatico”).L’ oncologia dell’ ospedale dove deve iniziare la chemioterapia tuttavia chiede conferma dell’ esito... Leggi di più dell’istologico, supponendosi trattasi di esame anatomopatologico effettuato in estemporanea, dato che il percutaneo è stato effettuato il venerdì e il giorno seguente l’ esito era già disponibile. Lo specializzando chirurgo del centro dove è stata effettuato l’ esame tuttavia sostiene che trattasi di risultato definitivo e non di valutazione effettuata in estemporanea.Vorrei sapere se è possibile in così poco tempo pervenire ad un risultato definitivo (non occorrono tempi tecnici per le colorazioni?). Grazie