salve, mio padre ha 61 anni e da circa13 giorni è stato operato al Gemelli di Roma per un colangiocarcinoma. Gli hanno asportato il 65% del fegato, la colecisti ed inoltre ha avuto la ricostruzione delle vie biliari. I dottori mi hanno detto che solo la parte destra era ""malata"" mentre l'altra parte risulta, all'esame istologico effettuatogli al momento dell'intervento, sana. Dovrà fare delle chemioterapie? che possibilità ci sono di guarire ? é un tumore molto aggressivo? dopo quanto tempo si può vedere se ci sono metastasi? Grazie anticipatamente per la cortese diponibilità aspetto risposta con ansia .