21-02-2018

Colestasi gravidica

Buonasera,

sono a 33+6 ed al momento sono ricoverata per colestasi con GOT a 150, Gpt 298 e acidi biliari a 33, mi stanno trattando con flebo di donamet 500 2 al gg e bustine di questran, sempre 2 al gg da una settimana. Al momento gli acidi sono scesi a 16 ma la transaminasi continua a salire, mi hanno detto di voler provare ad arrivare alle 36 settimane prima del taglio ( per pregresso cesareo) salvo che i valori non precipitino prima, vorrei capire cosa si intende per precipitare?

A che valore della Gpt non si può più aspettare oltre? Grazie. Saluti. Manuela

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Inserirei in terapia l’acido ursodesossicolico al dosaggio di 15 mg/Kg die. Le GPT dovrebbero progressivamente scendere come gli acidi biliari, che dovrebbero stare sotto i 20 ed il prurito dovrebbe passare. Se così sarà si può arrivare fino alla 37’ settimana

TAG: Adulti | Disturbi gastrointestinali | Farmacologia | Gastroenterologia | Ginecologia e ostetricia | Giovani | Gravidanza | Salute femminile | Terapie
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!