Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-10-2012

Colonscopia. Esami laboratorio.

Salve Dottori , vi chiedo vs. parere in merito a ciò che mi sta succendendo e che mi sta preoccupando non poco.Comincio da questa estate da quando improvvisamente prendo un virus intestinale.Lo curo mangiando in bianco e prendendo IMODIUM come consigliato dal mio medico.Intanto noto nelle mie feci tracce di muco bianco.Le diarrea scompare e torno a fare le feci in modo normale.Comincia un periodo stressante con problemi in famiglia che mi fanno passare notti insonni.Comincio ad avvertire sul fianco dx dei leggeri fastidi ed anche correndo ( faccio podismo ) mi da un po’ fastidio. Il mio medico mi prescrive Eco Add. Completa che risulta negativa in tutti i suoi aspetti.Tengo la situazione sotto controllo verificando lo stato delle mie feci.Fino a quando la scorsa settimana mia moglie cucina fagioli di cui ne mangio due piatti.La mattina seguente noto che tra le feci che hanno un’aspetto del tutto normale , c’è del muco chiaro con dei segni rossi all’interno. Questi segni rossi sono all’interno del solo muco.Quel giorno vado di corpo ben 6 volte e solo la 2° noto ciò che vi ho appena descritto.Impaurito raccolgo 3 campioni di feci ( la sera stessa , e le due mattine seguenti ) che porto ad analizzare Sangue Occulto ed in tutti e tre i casi il sangue è Assente.Vi chiedo per favore il vs. parere in merito e da dove possa provenire quelle tracce rosse vivo che sembra sangue all’interno del muco.Sono molto teso in questo periodo e nel frattempo ho prenotato una colonscopia.Grazie.
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Concordo con l'esecuzione delle colonscopia. Utile eseguire anche: - antitransglutaminasi - esame parassitologico e coprocolturale delle feci.
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!