Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

05-02-2013

Completare l'iter diagnostico consigliato al PS

salve sono un ragazzo di 27 anni e sono un soggetto molto ansioso infatti a causa degli stati d'ansia spesso mi capita di vomitare solo che prima di oggi non mi era mai successo di vedere traccie di sangue vivo, premetto che sto anche facendo una cura di medicinali specifici per l'ansia: Minias gocce, Serenase gocce, e una pillola che prendo al mattino. Ho consultato la mia dottoressa che mi ha prescritto la cura per l'ansia e mi ha consigliato di andare al pronto soccorso per una gastroscopia, una volta all'ospedale ho spiegato il problema del sangue nel vomito e ho comunicato i medicinali per l'ansia che prendo e mi hanno fatto le analisi del sangue, la gastroscopia e anche un torace, e i risultati sono usciti buoni anche i medici lì mi hanno detto che sono sano ma che però per quanto riguarda la cura che sto facendo devo consultare la mia dottoressa e che eventualmente dovrei fare una visita pneumologica, ho subito chiamato la dottoressa che mi detto di sospendere subito la cura per l'ansia. Ora sono molto spaventato, potete darmi qualche spiegazione in più per favore? grazie.
Risposta di:
Dr. Antonio Cilona
Specialista in Gastroenterologia
Risposta
Consiglio di completare l'iter diagnostico consigliato al pronto soccorso (PS) , pertanto eseguirei la vista pneumologica.
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!