Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-11-2013

con ciclo irregolare è difficile stabilire il rapporto fecondante

Buongiorno, vi scrivo perché ho un dubbio che mi assilla. Ho avuto l'ultimo ciclo il 9/08 e rapporti non protetti con il mio compagno anche durante i gg di possibile ovulazione (intorno al 23. non ho ciclo regolare, ma prendo Progefifk)visto che in 4 anni di rapporti non siamo mai riusciti 09a concepire . Poco dopo ci siamo lasciati e l'1/09 e il 6 ho avuto rapporti con coito interrotto con un uomo che frequento. Il 13 settembre ho scoperto di essere incinta. Ora chiedo: è possibile che sia rimasta incinta del mio nuovo compagno o il figlio è del mio ex? Ho fatto un'ecografia il 26/10: CRL 4,14: mi hanno detto 11+1, corrispondente a dum. Quindi teoricamente il figlio è del mio "vecchio" compagno. Può essere sbagliata la data del concepimento?Vi prego rispondetemi. Il dubbio mi attanaglia: la mia vita potrebbe cambiare radicalmente.
Risposta di:
Dr. Saverio Sinopoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

in teoria potrebbe essere sia del primo con l'ovulazione al 15° giorno del ciclo o anche del secondo con l'ovulazione al 22° giorno in quanto l'ecografia alla 11° settimana ha una accuratezza con variabile che si discosta di ca 10 gg. Penso che una risposta certa le potrà venire dall'esame del DNA, magari anche sulle cellule del feto prelevate con una amniocentesi.

Dott. Saverio Sinopoli,
Direttore Centro di Medicina della Riproduzione Nausicaa,

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!