28-11-2012

Con voluminoso diverticolo

Salve !!!Da una uretroscopia mi è stato riscontrato un uretra posteriore deformata da piccoli lobi prostatici ipertrofici con collo vescicale sollevato e ostruito. Pareti da sforzo a celle e colonne con alcune celle diverticolari e presenza su parete postero-laterale sin di imbocco a colletto stretto a voluminoso diverticolo con pareti indenni con alcuni microcalcoli sul fondo.In base a questo referto mi si consiglia una diverticulectomia e incisione vescicale. Le chiedo in merito se vale la pena fare questo intervento o c'è modo di evitarlo: inoltre Le chiedo perchè quando urino provo tanto dolore e spesso mi duole tutto il lato destro all'altezza del rene ??? Grazie.
Risposta

Genile Signore,

la diagnosi ci pare evidente, alla sua età ed in presenza di sintomi abbastanza preoccupanti, non vi sono dubbi che la situazione debba essere risolta, ed anche con una certa sollecitudine. Oggigiorno, l'asportazione chirurgica a cielo aperto di un diverticolo vescicale è indicata se lo stesso è davvero molto grande (es. 8-10 cm e più). I diverticoli più piccoli possono essere trattati con successo anche per via endoscopica, mentre sempre assolutamente endoscopica è la soluzione dell'ostruzione del collo vescicale. Questo intervento viene oggi eseguito con il laser, che permette ottimi risultati, assenza di complicazioni e degenze brevissime.

Saluti

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!