Dal 2004 (quando ho effettuato la prima volta la TAC) è stato evidenziato un aneurisma dell'aorta ascendente di 48 mm.Da allora, su consiglio del mio cardiologo, ho eseguito, per controllo, sia la TAc (con mdc) che l'ecocardiogramma, diverse volte.Fino a Luglio 2011 il diametro non ha subito variazioni (l'ultimo esame, un ecocardiogramma, l'avevo... Leggi di più eseguito a fine Novembre del 2010).A Luglio 2011 ho eseguito la TAC(la precedente l'avevo fatta un anno prima) ed il diametro dell'aneurisma era cresciuto (52 mm.).Stupito da quasto risultato, ho anticipato l'ecogardiogramma che avrei dovuto fare a fine anno, spiegando al dottore che me lo faceva (che era lo stesso che lo aveva fatto l'anno precedente) i motivi per cui mi sottoponevo all'esame. Il dottore, consapevole della situazione, ha eseguito con il massimo scrupolo e ripetutamente, la misurazione, confermandomi che la misura, per lui, era di 48 mm., come l'anno precedente, confermando anche il resto delle condizioni generali, che sono pittusto positive (niente di patologico e funzionalità cardiaca in ordine)La differenza è rilevante perchè, come mi è stato anche chiarito, il fatto che l'aneurisma non sia cresciuto negli anni rende più facile attendere l'anno che mi ero proposto prima di effettuare l'intervento (che sono consapevole di dover prima o poi fare), mentre il fatto che, dopo 7 anni, la dilatazione sia invece aumentata, depone per un cambiamento dell'andamento e comporta una attenzione maggiore sui tempi di intervento.Ritiene sia possibile che la TAC ( con MDC) possa aver dato un risultato inesatto (la misura di quello che appare nel CD è sicuramente giusta, come è stato verificato sia da me, visto che nel CD era presente anche la possibilità di effettuare le misurazioni, che da un cardiochirurgo), magari in base alla posizione assunta durante l'esame o per altre cause?Dato che non è opportuno ripetere a breve la TAC, posso fare qualche altro esame per verificare se ci sono state evoluzioni sulla misura?Mi scuso per la lunghezza delle spiegazioni e ringrazio sentitamente.