05-12-2017

Contagio virus intestinale

Buongiorno, mia figlia di un anno e mezzo ha contratto un virus intestinale mercoledì 23 novembre, con solo vomito (no febbre o diarrea).

Questa notte è stato male mio marito con gli stessi sintomi. Come copertura, io e il bambino stiamo assumendo Dicoflor gocce da una settimana. Io presi anche una compressa di Plasil giovedì 24, per nausea (non so se dettata da stanchezza o dal virus).

Posso considerarmi "fuori pericolo"? E il mio bambino? temo che il padre possa causargli una ricaduta, anche se - ribadisco - sto dando al bambino i fermenti da una settimana, come consigliatomi dal medico.

Quando posso considerare terminata l'epidemia?

Grazie

Risposta di:
Dr. Carmelo Sebastiano Ruggeri
Specialista in Farmacologia e Farmacologia medica
Risposta

Buona sera gentile sigra. Solitamente una "gastrite virale" epidemica ha una durata di due tre giorni.

Va bene assumere probiotici come pure implementare il fabbisogno di vitamina C.

Buon cammino

TAG: Bambini | Gastroenterologia | Pediatria
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!