30-06-2017

Continua sensazione di dover defecare

Buonasera Dottore, sono un uomo di 32 anni, peso 75 kg e sono alto 1,77 cm. In questi giorni soffro di problemi di evacuazione e fatica a liberare l'intestino soprattutto sforzando al massino le feci escono con difficoltà di consistenza caprina, pastosa tipo colla misera e poca creandomi gonfiori, coliche addominali addome dx con fastidio dietro sterno crampi, nausea, inappetenza e continua sensazione di dover defecare creandomi in alcune circostanze problemi ed esitazione alla minzione, senza riuscirci.
Dall'esito di una Rx diretta addome eseguita oggi in giornata mi diagnosticano livelli idro aerei dell'emiaddome sx; non Aria Libera sottodiaframmatica. Per tanto dalla seguente diagnosi riscontrata potrebbe trattarsi di un qualcosa di grave grazie.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Non è possibile fare una diagnosi senza visitare personalmente il paziente. I disturbi brevemente descritti e il risultato dell'Rx diretta dell'addome non ci indicano una diagnosi, ci indicano solo alcuni segnali utili per proseguire nell'ulteriore necessario approfondimento diagnostico, proprio per capire veramente la causa dei disturbi e in ordine alla successiva eventuale strategia terapeutica. Occorre perciò affidarsi con continuità e fiducia al suo medico che l'ha finora guidata in tale ricerca. E si faccia guidare, con calma, senza correre da solo verso conclusioni probabilmente improbabili. Cari saluti

TAG: Colonproctologia | Gastroenterologia | Intestino