Gentile Dottore, avendo ottenuto risposta al quesito di seguito indicato: X13N7PL9 e avendo effettuato altri esami: ECOCOLOR DOPPLER CARDIACO, vorrei sapere se i due esami bastano per stabilire un quadro più completo e ovviamente cosa ne pensa. Ringraziandola porgo i miei più cordiali saluti.ESITO HOLTER GIA INVIATO CON RISPOSTA:Mi sono sottoposta... Leggi di più ad un ECG - dinamico (holter) e, riscontrando l'esito, di sefuito riportato, il mio medico curante mi ha consigliato una visita aritmologica. Potrei sapere a quali rischi vado incontro con questo tipo esito? GrazieCommentoRitmo sinusale mediofrequente, fc min 49, max 162 , media 80 bpm.Rare extrasistoli sopraventricolari (78 BESV / 24 ore) isolate, a coppie ed inìbrevi salve di max 5 battiti.Extrasistolia ventricolare ad elevata incidenza (4060 BEV / 24 ore), monombrfa, isolata.Frequenti episodi di P bloccate anche 2 o 3 consecutive, interrotte da battito sinusale o più' spesso da battitoectopico ventricolare, e talvolta seguite da brevi salve di tachicardia sopraventricolare di max 5 battiti, RR max 2.36sec.In occasione della sintomatologia riferita (Palpitazioni) si riscontra la descritta extrasistolia ventricolare, in occasionedel descritto*Fiatoné"si riscontra la fc max 162 bpm, non e' chiara la correlazione tra sintomi e le pause descritte. Non alterazioni della ripolarizzazione ventricolare di signifcato ischemico acutoRISPOSTA:ritengo che la situazione non presenti elementi particolari di preoccupazione: certamente è da inquadrare nel suo quadro cardiologica globale per cui non posso esprimermi a fondo ESITO ECO:Cavità cardiache di normali dimensioni endocavitarie, spessori e cinesi segmentale e globale. Funzione sistolica globale conservata. Radice aortica ed arco aortico non dilatati. Aorta tricuspidata indenne. Minimo rigurgito valvolare mitralico da atteggiamento prolassante del LAM. E/A>1. PAPs non aumentate. Normale collabimento inspiratorio della VCI. Pericardio indenne.