Salve, scrivo con la speranza che qualcuno mi auti; ho 37 anni, verso 2016 mi sono resa conto della discromia della mia pelle, ho chiazze chiare su due lati del naso, quella della mia fronte è saltata dopo un peeling, sto arrivando al punto di lavarmi la faccia con la luce spenta, la crisi di ansia è presente perché penso che mi guardano la faccia. Sono molto triste, perché ci tengo molto al mio aspetto físico, in più nessun dermatologo mi dice cosa posso fare o darmi una vera diagnosi.Mi hanno mandato a fare un esame del sangue che mi è costato 170 euro per vedere si è qualche anomalía del mio sistema immunitario. Il risultato è solo una piccola carenza di vitamina D e un pochino di colesterolo. Ho comunicato al dermatologo che mi aveva richiesto questo esame, mi ha detto per tornare a vederti mi devi pagare, cioè non mi ha datto nessuna diagnosi, mi ha richiesto l'esame ma devo pagare? Non lo so cosa fare, ho speso soldi per nulla.Finalmente ho inviato delle foto a mio padre in Sud America, per farli studiare là, se è possibile. Faccendo una ricerca ho letto di una crema picmerisie 20%, lo vendono con ricetta medica dermatologica; ha ottenuto del buoni risultati, lo fa una farmacia galenica. Spero che qualcuno mi possa dire qualcosa. Grazie