28-03-2006

Croste

Il mio compagno è affetto da Epatite c da anni, ma se ne è accorto da poco. premesso che solo di recente ha eliminato l'alcool e che ha straviziato per anni, ora è vittima di una forte Aerofagia, di pruriti persistenti nella zona intorno all'ano e di fastiodose croste -simili alla psoriasi- che crescono sulla testa e stanno scendendo alle orecchie. sono sintomi legati al virus? indicano qualcosa? ci sono esami ad hoc da effettuare? ho sentito parlare del Morbo di Crohn...
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
I sintomi e i segni che descrive non sono causati dal virus dell’epatite C, né sono da collegare, in prima battuta al morbo di Crohn. Tuttavia è necessario che si sottoponga ad accertamenti più approfonditi relativi alla funzione epatica (bilirubinemia, fosfatasi alcalina, GGT, aminotransferasi, tempo di protrombina, albuminemia con elettroforesi proteica) ed in particolare una visita specialistica dermatologica.