Gent.le Dottore, ho 52 anni e da un paio di mesi accuso dolori diffusi al collo, ma che riguardano solo la parte sx: si irradiano dalla mandibola fino alla parte laterale del collo ed a volte sino alla nuca. Avverto come delle lievi fitte e la sensazione che la parte interessata "tiri"..e spesso ho rigidità dei movimenti del collo. Il medico di... Leggi di più famiglia, non rilevando una causa specifica (trauma, contrattura da brusco movimento, colpo d'aria ecc.) ha detto che potrebbe trattarsi di "tensione muscolare".Ho comunque effettuato una ecografia al collo, che nulla ha evidenziato ed il medico che l'ha effettuata ha detto che concorda con il mio medico circa la probabile causa dei disturbi. Questi ultimi 2 anni non sono stati molto sereni: una persona di famiglia è affetta da un carcinoma vescicale che sta curando e la mia mamma è invece mancata 4 mesi fa, dopo 2 mesi dalla diagnosi di linfoma ed io sono ancora molto provata dalla perdita. Tutto questo potrebbe in qualche modo aver un collegamento con i disturbi che avverto? Il medico mi avrebbe consigliato una leggera terapia con antidepressivi che avendo anche un'azione miorilassante, potrebbe migliorare la mia sintomatologia, ma io sono un pò titubante al riguardo...Inoltre sto iniziando ad avere i primi squilibri legali alla menopausa che non mi aiutano..Ringrazio per la cortese attenzione e porgo i miei migliori saluti.