02-09-2017

Curare le vasculopatie

Ho mia madre che soffre di vasculopatie e spesso cade e si fa molto male non riusciamo ad aiutarla; mi darebbe una mano?

Risposta di:
Dr. Maurizio Palombi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta

Bisognerebbe sapere molte cose prima di rispondere correttamente a questa richiesta. Innanzitutto l'età della signora, il suo stile di vita alimentare (è obesa o in sovrappeso?) e voluttuario (fuma? Quanto?), le sue eventuali patologie (ipertensione arteriosa, dislipidemia- colesterolo e/o trigliceridi alti- diabete etc etc). Quando cade in terra è cosciente? Ricorda quello che è successo? Ha difficoltà a parlare? Ha forza sufficiente alle braccia e alle gambe? Si nota una paresi facciale? O semplicemente inciampa e cade? Soffre di vertigini? Ha mai fatto una valutazione cardiologica completa?

Vede quante cose bisogna sapere prima di dare un buon consiglio? Le suggerirei di parlarne col medico di famiglia! Il fai da te in Medicina è rischioso! Comunque se non ha mai fatto uno studio di base del circolo cerebrale, Le suggerirei di far fare a sua madre un ECOCOLORDOPPLER CARITIDEO e dei TRONCHI EPIORTICI.

TAG: Apparato circolatorio | Chirurgia | Chirurgia vascolare | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Malattie della circolazione