Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-11-2007

da 3 anni ho un forte dolore al polmone

salve a tutti.sono un uomo napoletano di 53 anni e vivo per lavoro in olanda.ho da piu' di 3 anni un forte dolore al polmone destro in basso. e respirando di notte con la bocca ,la mattina fino al primo pomeriggio ho una forte tosse per far uscire i muchi che si sono creati durante il sonno.la tosse mi viene anche quando la temperatura ambiente si abbassa d'improvviso oppure un colpo di vento...il medico che non ha capito niente mi ha dato solo un forte antidolorifico..(tramadol)8-10 pasticche al giorno...vi prego aiutatemi .mi sento gia morto,aggiungo che questa tosse cosi forte un anno fa' mi ha provocato un'infarto al quale poi mi hanno inserito uno stent .adesso il cuore non mi da piu' problemi ma la tosse mi porta al punto che non ho piu' ossigeno hai polmoni ,poi con una lenta ventilazione mi riprendo..vi prego datemi indicazioni su come posso stare meglio....ps ho un figlio minorenne da portare avanti ..vi ringrazio calorosamente ...aspetto risposta....
Risposta
Caro signore, è necessario che effetui alcune necessarie indagini preliminari. Prima fra tutte una radiografia del torace ed una visita medica specialistica pneumologica durante la quale potrà effettuare un esame spirometrico. L'esame obiettivo del torace e la raccolta di una attenta anamnesi potranno indirizzare verso una completa diagnosi e una relativa terapia. Spero, inoltre, che sia stato un suo errore nello scrivere il numero di compresse di tramadolo che assume in una giornata. Non è un dosaggio, quello riferito, che possa essere indicato in un caso come questo.
TAG: Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!