Da circa 5 anni convivo con sporadiche punte di dolore sul fianco destro. Ci si convive ma prima che sia troppo tardi vorrei capire di cosa si tratta. Il mio medico sospetta che siano calcoli alla colecisti ma leggendo i sintomi sembra che non siano tali. Ho fatto delle verifiche ma NON sono risultato " positivo".Il tutto si manifesta quando mangio un po' pesante. Non sono riuscito ad individuare alimenti critici ma mi sembra che l'unione dell'olio d'oliva ( in abbondanza ) e di pomodoro siano micidiali. Il dolore acuto ( colica?) arriva soprattutto se mi metto a pancia in su e sdraiato. Se sono in piedi o seduto sembra che il dolore scompaia. Se massaggio la zona( a destra sopra la cintura) sembra che il dolore si allevia. Non sono sicuro ma forse ho trovato una associazione tra il prendere un po' freddo in quella zona e il dolore. Qualche suggerimento? Grazie