Buongiorno, vi scrivo perchè sono molto preoccupata per mio padre. Ieri è stato sottoposto ad un interventodi triplice bypass per una forte occlusione delle coronarie anche se ancora non aveva avuto alcun infarto. 2 bypass sono stati eseguiti con successo ma all'esecuzione del 3 hanno avuto un grave problema. I medici ci hanno detto che una volta... Leggi di più tagliata la vena si sono resi conto che la vena non era bypassabile quindi lo hanno portato in terapia intensiva con un'infarto in corso e ci hanno detto che bisogna attendere 48 ore. Stamane lo hanno stubato e hanno detto che, se non si sveglia completamente e sempre a rischio di vita anche se sono passate le 48 ore. Ora mi chiedo è possibile che dagli esami non abbiano visto che il bypass in quel tratto non era effettuabile e soprattutto quante possibilità ci sono che si riprenda? Grazie Monica