Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Demenza o depressione

Buongiorno.

Ho 45 anni. Da due anni soffro così come dicono i medici di depressione maggiore atipica. A seguito della separazione dalla mia co.pagna avvenuta due anni fa non sento più assolutamente nulla. Sia a livello di sentimenti non ho rabbia ansia angoscia felicità sia per qua ti riguarda le sostanze che assimilo. Non sento il cibo le sigarette l'alcool. In più mi sento completamente rin oglionito non riesco più a lavorare ne a svolgere le più banali mansioni. So o stato i cura da do essi medici i quali tutti soste ho o che si tratti di una depressione post shock. Ho fatto una tac 3 rmn un elettroencefalogramma tutti con esiti negativi. Dato che sono certo non si tratti di depressione il mio problema é accertare qualche forma di demenza. Ne ho parlato con il mio psichiatra il quale esclude questa possibilità. Non riesco più a vivere e sono molto preoccupato per mio figlio di 15 anni che vive con me. Per escludere la demenza ed esserne certo potrei effettuare una pet. Grado per la vs disponibilità. Cordiali saluti.

Risposta del medico
Dr. Gabriele Canuso
Dr. Gabriele Canuso
Specialista in Psichiatria

La sintomatologia che Lei rappresenta appare tipicamente depressiva (anedonia, cioè incapacità di provare piacere, apatia, cioè assenza di risonanza emotiva agli eventi) . Ritengo che il quadro presentato, oltre che di ulteriori accertamenti strumentali e eventuali test psicodiagnostici finalizzati a accertare l'eventualità di deficit cognitivi ancora subclinici, vada approfondito anche con colloqui clinici più approfonditi.

Risposto il: 12 Febbraio 2019
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali