Buongiorno, ho avuto due giorni fa dolori lancinanti al torace e alla schiena, mi hanno ricoverato e hanno riscontrato la pericardite. Ora ho 15 giorni di assoluto riposo con infiammatori. Mi è stato riferito che non è presente il rischio di poterlo attaccare a familiari o consorte. Mi sono abbastanza informato e mi è rimasto un unico dubbio.Dato che non devo assolutamente fare sforzi fisici così da non avere stress o accelerazioni cardiache, l'attività sessuale è inerente a questo discorso ed è quindi opportuno optare per l'astinenza? Grazie mille in anticipo per la risposta.