Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

16-12-2013

diagnosi differenziale nella calcolosi renale

Buongiorno, circa 2 mesi fa ho iniziato ad avere forti dolori al basso ventre destro. Ho fatto esami del sangue (nella norma), ecografia (nella norma) e infine una tac che ha dato il seguente esito:[...] La vescica è normo distesa senza lesioni parietali, risulta estranea alle vie urinarie una minuta formazione calcifica paravescicale destra. Le vie escretrici urinarie non sono dilatate. Le vie biliari non sono dilatate, pancreas milza surreni e reni di normale aspetto [...]Ora, il mio medico dice che con "estranea" è da intendersi proprio "esterna", e quindi non posso fare nulla.Un amico dottore, invece, ritiene che con "estranea" sia da intendersi come un piccolo calcolo ancora presente nella vescica. Chi ha ragione? Come devo comportarmi?Domanda
Risposta

 sembra essere un flebolita. Calcificazioni delle vene che circondano la vescica. Quindi esterna alla via urinaria. Come vanno adesso i dolori ?

TAG: Reni e vie urinarie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!