23-02-2004

Diagnosi differenziale

Cari Oncologi, quali sono gli elementi per effettuare una Diagnosi differenziale tra linite plastica allo Stomaco e Linfoma gastrico? Gli esami bioptici post-gastroscopia pur non avendo evidenziato cellule epiteliali adenocarcinomatose ed essendosi orientati per una forma di non-Hodgkins (visti i notevoli infiltrati linfomatosi), non sono risultati definitivi. Lo stomaco alla TAC appare ispessito. Milza e LDH nella norma. Quali gli eventuali ulteriori approfondimenti diagnostici? Grazie in anticipo per una vostra sollecita risposta vista la gravità della situazione. Fabio
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’immunoistochimica sul prelievo bioptico risulta in questi casi determinante. Nel caso non sia stata fatta o non sia possibile farla sul pezzo prelevato, occorre ripetere EGDS con nuovo prelievo bioptico. In tali casi la diagnosi differenziale tra un linfoma ed un adenocarcinoma dello stomaco è fondamentale per pianificare la strategia terapeutica.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!