Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

19-09-2018

Diagnosi sifilide

Gentile dottore Buongiorno vorrei farle una domanda Per quanto riguarda la diagnosi della sifilide Vorrei sapere se dopo tanti anni di quindici vent'anni anche di più un test del tpha Può risultare un falso negativo e se il vdrl senza cura Comunque dopo tutti questi anni risulterebbe ugualmente positivo come il tpha Grazie mille della sua cortesia La ringrazio tanto

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Caro signore, normalmente in una sifilide "vecchia" ma guarita il TPHA rimane sempre positivo e la VDRL si negativizza, e questi valori rimangono stazionari per sempre (se non ci sono reinfezioni). Negli ultimi anni si assiste spesso (grazie agli esami sempre più sensibili) ad una persistenza di una debole positività anche della VDRL 1/1 o 1/2. L'importante è che tale valore RIMANGA STAZIONARIO nel tempo. Il TPHA diffcilmente dà un falso positivo (può capitare in soggetti che hanno soggiornato in America del sud). Cordialità Corrado Quadrini

TAG: Adulti | Arti inferiori | Dermatologia e venereologia | Esami | Infezioni | Malattie infettive | Organi Sessuali | Pelle | Valori normali
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!