Premessa: ho scelto l'area Nutrizione, visto che non c'è Gastroenterologia.Ho 43 anni. Da qualche anno avverto spesso, principalmente di sera al momento di andare a letto, un senso di pesantezza allo stomaco, con aerofagia ed eccesso di salivazione. Mi hanno diagnosticato un disturbo da reflusso gastroesofageo, da curare con pantoprazolo 40 mg. Due... Leggi di più anni fa, (per escludere la celiachia appena scoperta da mia madre) ho fatto la gastroscopia, con diagnosi di lievi erosioni all'esofago. Non ho l'HP, non sono celiaca, ho fatto anche i patch test (un solo"+" per il nickel). Dall'inizio di settembre ho ripreso il pantoprazolo, ma questa volta non fa effetto, a differenza degli altri periodi in cui l'ho preso (ultimo periodo: primavera). Vi chiedo a quale specialista/reparto del Gemelli/Columbus posso rivolgermi (il mio gastroenterologo dice che i fastidi sono dovuti ad intolleranze alimentari, ma non ne sono convinta). Inoltre, vi chiedo se esistono specialisti del settore da consultare in regime di intra-moenia al Gemelli/Columbus. Grazie