Buongiorno Sono una ragazza di 28 anni e da circa un mese a questa parte accuso diverse sintomatologie mai avute prima .Una sera ero sul divano e improvvisamente mi si è irrigidita la mascella con annessi tremori delle gambe vampate di calore .Sono stata al pronto soccorso dove mi hanno detto che era semplicemente attacco di panico dovuto ad un... Leggi di più forte stress e anche il neurologo mi ha prescritto psicofarmaci dicendomi che probabilmente si trattava di depressione.Poiché non credo di avere alcuna motivazione per cui essere depressa non ho seguito la cura del dottore e ho provato a fare tutti i tipi di accertamenti vari (analisi sangue, urine , raggi cervicale ) con risultati sempre nella norma.Da quel giorno però ho perennemente un forte senso di irrigidimento del collo , della mascella (noto che non riesco ad estendere la bocca al massimo durante uno sbadiglio , o masticare una gomma perché è come se mi stancassi) oltre a questi sintomi noto una difficoltà nel Concentrarmi , come seLa gente mi parlasse e io stessi in una bolla , per di più ho anche disturbi alla vista non ben definiti , mi devo sforzare a vedere a concentrarmi questo comporta poi un conseguente mal di testa dovuto allo sfrozo effettuato durante la giornata .Sono in cura da un fisioterapista perché dice che sono super tesa a livello muscolare e quindi mi aiuta a sciogliere questa tensione ma io nn sento alcun tipo di miglioramento .Ho prenotato una risonanza magnetica a livello cervicale e della testa perché io sento pesantezza e calore dietro la nuca e perché voglio togliermi ogni dubbio che non abbia qualcosa al livello cerebrale.Sono una ragazza super dinamica e mi definirei iper attiva quindi questa situazione che sto vivendo non mi fa sentire la solita persona, anzi ora ho paura di stancarmi di fare sforzi e cerco di stare quanto più rilassata possibile.Sento anche una piccola Pressione all altezza degli zigomi , laMattina sbarro gli occhi presto già con questo stato di ansia (e di solito nn sono molto Mattiniera ) .Lavoro , ho una casa e faccio una vita normale per cui vorrei andare a fondo in questa storia e capire cos altro potrei fare per comprendere la ragione del mio problema e di questo stato mai provato prima, se ci sono visite particolari o medici specializzati a cui rivolgermi.Grazie e buona giornata