L’ESPERTO RISPONDE

Disattenzione e contagio epatite

Ieri, mi sono recata presso un ambulatorio privato per effettuare un prelievo. Ho notato sul batuffolo di cotone un punto rosso che sembrava sangue, non ho fatto in tempo a dirlo all'infermiere che me lo ha premuto non appena ha tolto l'ago. Inoltre il batuffolo era scarsamente disinfettato, infatti la parte di cotone a contatto con il foro era praticamente asciutto.Ora ho una paura folle di aver contratto qualche malattia. Ho una bimba di tre mesi e ho paura ad allattarla. Potrei aver contratto epatite b o c? Esiste un test che accorci i tempi di attesa? Come devo comportarmi con mia figlia, devo passare al latte artificiale per sicurezza? Ho letto che l'epatite b può passare attraverso il latte materno. Rimango in attesa di una sua gentile risposta. Cordiali saluti

Risposta del medico
Dr. Severino Caprioli
Dr. Severino Caprioli
Specialista in Malattie infettive e Medicina interna

No, signora, continui pure ad allattare la sua bimba. Le probabilità che lei possa aver contratto un'infezione a trasmissione ematica, con questa modalità, sono veramente infinitesimali. Oltretutto, a volte chi preleva il sangue, usa togliere la goccia dall'ago appoggiandolo sul batuffolo pulito. È probabile che quella macchiolina di sangue sia proprio il suo. Non è nemmeno indicato il protocollo di esami seriali per il controllo delle varie infezioni. Tenga per buoni gli esami sierologici per le infezioni che lei ha sicuramente fatto in gravidanza e se proprio l'ansia non dovesse passare, tra un mese ripeta quegli stessi esami sierologici (anti HCV, HBsAg, HIV).

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie infettive e Gastroenterologia
Specialista in Malattie infettive e Gastroenterologia
Prov. di Avellino
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie infettive e Gastroenterologia
Bitonto (BA)
Specialista in Malattie infettive e Gastroenterologia
Prov. di Brescia
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Prov. di Napoli
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Prov. di Roma
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Prov. di Napoli
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Prov. di Siena
Specialista in Gastroenterologia e Malattie infettive
Prov. di Roma
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia e endoscopia digestiva
Piano di Sorrento (NA)