Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-10-2007

Discrepanza nelle misure ecografiche

sono alla 28a settimana di gravidanza ,ho fatto l'ecografia ,ed i valori sono stati tutti corrispondenti alla settimana suindicata mentre per l ' addome è risultato di una differena di sette giorni cioè corrispondente alla 27a settimana. Mi devo preoccupare?
Filippo Dall'Orto
Risposta di:
Filippo Dall'Orto
Risposta
Gentile signora, una differenza di una settimana, ammesso che non sia imputabile ad un normale "errore" di misura, non è assolutamente significativa, a causa del notevole "overlapping" (leggi sovrapposizione) dei parametri di crescita tra una settimana e la successiva o la precedente. Soltanto una discrepanza superiore alle due settimane può essere considerata significativa e comunque è preferibile da parte del medico mantenere un atteggiamento prudente, effettuando controlli ecografici seriati nel tempo, per verificare l'andamento della crescita fetale, e tenere conto di tutti i parametri che consentono di valutare il benessere fetale (flussimetria, liquido amniotico, movimenti...). Risposta a cura del Dott. Francesco Guida, Dirigente Medico U.O.C. Ginecologia e Ostetricia A.O.R.N. "A. Cardarelli" - Napoli
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!