02-08-2016

Disidrosi degenerata

Salve, tre mesi fa ho cominciato ad avere delle piccolissime bolle sui palmi delle mani e su un alluce del piede, mi sono rivolta al mio medico di base e mi ha dato una pomata cortisonica ma senza successo, anzi, dopo un po' il mio alluce è diventato rosso, con prurito e la pelle che si squamava, poi mi ha dato la connettivina abbinata ad antibiotici e antistaminici. Dopo i primi giorni di miglioramento è tornato il problema, ogni tanto oltre al prurito alle mani e all'alluce mi sento pungere per qualche secondo e poi passa.
Ho fatto l'Ige totali e rispetto al valore di riferimento che è <100 io ho 1196. Indubbiamente ho un'allergia, adesso oltre le mani e l'alluce mi si sono formati dei tagli sul piedi con intorno la pelle dura. Cosa può essere? Sono preoccupata. Sull'altro piede non ho nulla. Ultimamente mi hanno dato la pomata sofargen che mi dà sollievo dopo averla usata dieci giorni di fila ma quando smetto dopo un paio di giorni si ripresenta il problema. Mi aiuti a capire. Grazie
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Buongiorno. Il quadro da Lei descritto viene osservato in diverse situazioni dermatologiche apparentemente simili (es. psoriasi pustolosa, disidrosi). Al momento della visita dermatologica, in base al quadro clinico attuale, all'esito di eventuali test praticati (es. dosaggio IgE totali) e al tipo di risposta ottenuta con i farmaci finora usati, si giungerà a una diagnosi precisa, in modo da programmare una terapi farmacologica mirata. Cordiali saluti.
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle