Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

30-04-2013

distiroidismo e calo della libido

Egregio Professore, vorrei cortesemente porle un semplicissimo quesito, al fine di decidere se sia o no il caso di rivolgermi personalmente a uno specialista. Siccome ultimamente ho l' impressione di avere un certo calo della libido, mi sono sottoposto di mia iniziativa all'esame del testosterone libero. Il referto è stato:30,0 pmol/L con Int. di Riferimento 0,7 - 147,0Secondo Lei è un valore piuttosto basso? Il prelievo l'ho effettuato la mattina a digiuno, io ho 52 anni e non soffro di particolari patologie a parte ipertensione e ipercolesterolemia ma controllate e normalizzate farmacologicamente da diversi anni. Ringraziando anticipatamente per una Sua risposta a questo mio quesito porgo cordiali saluti
Risposta di:
Prof.ssa Paola Grilli
Specialista in Chirurgia generale e Endocrinologia e malattie del ricambio
Risposta

 Gentile paziente, le consiglio di sottoporsi ad una visita specialistica endocrinologica per valutare anche la possibilità che la sintomatologia che riferisce sia correlata ad una disfunzione della tiroide ( ad esempio ad una tiroidite misconosciuta) .

TAG: Endocrinologia e malattie del ricambio | Ghiandole e ormoni
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!