Egregio Dottore, Sono un ragazzo di 33 anni e da circa 3 anni ho dolori sia al fianco sinistro proprio vicino lo stomaco, sia dietro la schiena che in alcuni casi si irradia fino alla spalla o fino a sotto l'ascella, alcune volte sento invece del dolore una sensazione sgradevole di gonfiore. In oltre soffro della sindrome del colon irritabile, con l'alternanza di stipsi e diarrea, in alcuni casi con steatorrea e feci chiari, raramente con presenza di sangue chiaro (3/4 volte negli ultimi 3 anni), ho un'infiammazione del tratto dell'intestino cieco (colonscopia), urina scura, inoltre ho la colecisti dismorfica ripiegata (che dovrebbe comportare uno svuotamento anomalo) con un polipetto (colesterinico?) di 4 mm che tengo sotto controllo ogni 6 mesi con ecografia e lieve steatosi epatica, soffro anche di esofalgite da reflusso. Sono in cura con ursobil, liverton ed armolipid plus, ed anche eutirox (25mg) per la tiroide (presunta tiroidite di hashimoto). Quando ho fatto l'eco alla tiroide si notavano anche i linfonodi della mascella reattivi.Inoltre da circa 18 mesi noto un calo del desiderio sessuale e dell'intensità dell'erezione, nonché eiaculazione precoce e dalle analisi del sangue risultavano livelli bassi di testosterone (2.9ng/ml) ed un pò alti di prolattina (27ng/ml) nonostante i valori della tiroide fossero rientrati. Il mio timore è quello di avere qualcosa di grave al pancreas ed ho effettuato altri esami del sangue: CEA: 1.3 ng/ml (<3.4) CA 19.9: 37 ng/ml (<37)* CA 125: 6.0 ng/ml (<30.2) Oltre ad aver rifatto gli ormoni: FSH: 2.3 mUL/ml (0.7-11.1) LH: 2.4 mUL/ml (0.8-7.6) Prolattina: 11.8 ng/ml (2.5-17) Prolattina II Campione: 11.2 ng/ml Prolattina III Campione: 9.5 ng/ml Prolattina IV Campione: 9.9 ng/ml Prolattina V Campione: 9.1 ng/ml Testosterone: 3.4 ng/ml (1.6-7.3) DHT: 656 pg/ml (300-1200) Alfafetoproteina: 0.9 UL/ml (<5.5)Ho letto che un calo del rapporto del testosterone con un altro ormone può essere indice di qualcosa di grave al pancreas. C'è una possibilità che i miei timori siano fondati? Quel valore al limite del CA 19.9 è indicativo di qualcosa? Mi scuso per essermi dilungato e la ringrazio in anticipo per la risposta.