02-11-2016

Dolore persistente al fianco: sospetta colica renale

Sono una donna di 51 anni, celiaca e intollerante al lattosio. Ho avuto un dolore persistente al fianco sx esteso verso la schiena, con manovra giordano positiva. Per sospetta colica renale, effettuate 2 eco reni ma senza esiti rilevanti (poca renella). Vista le terapie con toradol e antibiotico inutili, ho effettuato una TAC addome completo senza e con mdc. L'esito è tutto regolare tranne l'ultima parte che dice quanto segue: "In sede annessiale sx nello scavo pelvico si documenta formazione a densità sovrafluida, rotondeggiante, margini regolari con minimo enhancment periferico delle dimensioni di 30mm e correlabile a cisti complessa. Non evidenti versamenti liberi endoaddominali. Non linfoadenopatie di significato patologico in sede intra-retroperitoneale (linfonodi calcifici in sede pelvica a sx). Dolico sigma con multiple estroflessioni diverticolari."
Le sarei grata se potesse darmi un suo parere. Grazie
Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta
Per esprimere un parere sicuro avrei dovuto visitarla nel momento dell'acuzie. Comunque i dati che mi riporta non escludono mi pare che vi sia stata una colica renale sx, dal momento che sono stati repertati all'ecografia microcalcoli nel rene sx. Ma neppure si può escludere che abbia avuto un episodio acuto di diverticolite. Naturalmente la diagnosi non si può fare a prescindere dal lato clinico, cioè dall'anamnesi e dalla visita del paziente, specialmente in occasione dell'evento acuto. Cari saluti
TAG: Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!