23-07-2018

Dolore persistente schiena

Buongiorno, dopo una settimana di dolore persistente alla schiena, con fitte soprattutto al fianco destro, mi sono recata al pronto soccorso e dopo aver fatto i raggi alla colonna vertebrale il referto è stato: vertebra di transizione al passaggio di L-S; Modica schisi dell'arco posteriore di S1; Calcificazione proiettantesi cranialmente al poso superiore del rene dx, linfonodo calcifico.

Devo preoccuparmi? cosa devo fare? grazie.

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

Quelle alla colonna vertebrale sono modeste alterazioni congenite, che possono determinare mal di schiena ma con le quali bisogna convivere.

TAG: Esami | Muscoli | Ortopedia e traumatologia | Ossa | Radiodiagnostica | Schiena | Sistema Muscolo-Scheletrico