Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-05-2018

Dolore puntorio alla schiena, tosse persistente

Da gennaio tosse persistente dopo lunga e debilitante forma influenzale. Da oltre un mese fitta dolorosa alla schiena (emitorace superiore sinistro), che compare nel primo pomeriggio e la sera. Assente durante la notte e il mattino. Eseguita radiografia del torace con il seguente risultato: non si riconoscono addensamenti parenchimali di significato flogistico né versamenti pleurici. Invariate la volumetria e la morfologia dell'ombra cardio-mediastinica.

La tosse (prevalentemente al mattino con poco catarro e qualche volta la sera) persiste, così come il dolore alla schiena, che fare?

Grazie dell'attenzione

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Il dolore da lei riferito è di non univoca interpretazione. Un dolore alla parte posteriore alta del torace può essere secondario a problematiche anche neurologiche (un cosiddetto dolore intercostale da compressione di una radice nervosa. faccia un controllo ortopedico e/o neurologico per escludere questa eventualità. Se risultasse negativa la visita specialistica, dovrebbe eseguire una TAC Torace con MDC per escludere patologie della pleura o del lobo superiore del polmone, che possono provocare dolori trafittivi, normalmente sincroni con il respiro. Cordiali saluti.

TAG: Adulti | Anziani | Apparato Respiratorio | Esami | Giovani | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie neurologiche | Neurologia | Polmoni e bronchi | Radiodiagnostica | Schiena | Torace
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!