Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2018

Dolori lombali

Da un mese soffro di un dolore forte al fianco sinistro, sotto il rene. Un punto fisso tra colonna vertebrale e fianco, che si propaga poi alla schiena. Il medico mi ha dato x due volte Toradol intramusculare, tre fiale. Il dolore passava solo nei tre giorni poi tornava. Il primo novembre sono finita al pronto soccorso con dolori insopportabili e bruciori, nella zona lombale. Avvertivo anche facili formicolii a gambe e braccia. Mi è stata data una cura x una settimana di tre antidolorifici diversi oltre che muscoril....tutto in pastiglie. In p.s. solo ecografia e antidolorifico. Due iniezioni. A distanza di una settimana circa I dolori sono diminuiti certo, ma solo se sono distesa a letto. Se provo ad alzarmi non riesco nè a mettermi I calzini, nè I pantaloni o le scarpe. Se provo a stare su in piedi dopo cinque minuti ho mal di schiena. Seduta duro massimo mezza ora. Poi devo piegare il busto in avanti, o distendermi. La sensazione dopo un ora che sono su dal letto è che qualcuno mi spezzi la schiena da quanto sono I dolori.senza fare nessun sforzo e sotto antidolorifici. Mi hanno consigliato r.m. e visita fisiatra. Che farò prossima settimana.
Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta
Ci scriva nuovamente dopo che avrà fatto RM.
TAG: Neurochirurgia | Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!