23-02-2004

Dopo aver superato l'epatite b, si può rimanere

Dopo aver superato l'Epatite B, si può rimanere portatori sani? In caso positivo si è contagiosi e in che modo? Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Il portatore “sano”, che è preferibile definire quale portatore “asintomatico” dell’epatite B si definisce un soggetto che pur non essendo riuscito ad eliminare in maniera definitiva il virus dell’epatite B, non ne trae alcun danno. La sua condizione di contagiosità dipende dalla presenza o meno di HBV-DNA nel siero. Se tale test risulta negativo, non vi è particolare rischio di contagiosità, a differenza della condizione di positività per HBV-DNA. In questo secondo caso, vi è il rischio di contagio che può avvenire attraverso il sangue e per via sessuale.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!