29-08-2017

Dosaggi PSA

Gentile dottore, sono un uomo di 82 anni. Tutti gli anni faccio il test del PSA libero/totale. L'ultimo test del 2017 da i segg. valori: totale 10,20- libero 2,43 rapporto libero/totale 23,82. Preciso che il PSA totale è sempre stato superiore a 4 ed il rapporto free/totale sempre superiore alla soglia di + 18.
Negli anni ho fatto tre biopsie che pur non evidenziando alcun tumore hanno evidenziato su una piccola parte del materiale pervenuto un PIN senza indicazione del grado e ASAP. Quest'ultima risale al 2013. Prendo UROREC una capsula alla sera e non ho avuto mai disturbi significativi a parte talvolta una urgenza nella minzione e qualche alzata notturna per andare in bagno. Da circa una settimana la minzione è divenuta più frequente, scarsa e un po' dolorosa (bruciore). Sono preoccupato questo ultimo fenomeno può significare una evoluzione negativa della patologia? Devo fare altre biopsie? Come affrontare il tutto? Dimenticavo volume della prostata 70 x 74 x78. Grazie per la vostra risposta.

Risposta

Basta con le biopsie. Sicuramente si è sovrapposto un fatto infettivo forse da svuotamento non perfetto. Deve essere rivalutata la terapie disostruttiva. Stia sereno

TAG: Reni e vie urinarie | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!