Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-07-2013

Gentile dottore,ho quarant'anni e da alcuni

gentile dottore,ho quarant'anni e da alcuni registro una diminuzione delle mie erezioni e del desiderio sessuale.premetto che sono un ansioso e che sicuramente questo ha la sua incidenza nel problema(attualmente sono in cura con cipralex anche se lo sto smettendo).soffrendo della cosiddetta triade di asa(poliposi nasale,asma bronchiale e intolleranza all'asparina)sono costretto all'uso quotidiano di cortisonici per via inalatoria(aircort 100 mcg e alvesco 80),i vari medici(allergologi e immunologi)mi hanno tranquillizzato assicurandomi che il cortisone per uso locale e a dosaggi cosi' bassi non presenta particolari problemi ma a me permane il dubbio che possa concorrere al problema sessuale il che aumenta la mia ansia e la mia insicurezza.le allego inoltre i risulati dei dosaggi ormonali che ho fatto recentemente chiedendole se vanno bene:LH 3.04 mui/ml - fsh 3.38 mui/ml - prl 11,80 ng/ml - testost libero 13.6 pg/ml - testo totale 633 ng/dl - psa 0,53 ng/ml - psa libero 0,24 ng/ml.la ringrazio
Risposta

GENTILE SIGNORE,

HO PRESO VISIONE DELLA SUA E-MAIL E DIREI DI ESEGUIRE I SEGUENTI ESAMI DIAGNOSTICI IN MODO DI INQUADRARE AL MEGLIO IL PROBLEMA :

-- DOSAGGIO DEL TESTOSTERONE TOTALE - LIBERO - LH - FSH - PROLATTINA - DEA - DEA/S ;

-- ECOGRAFIA PENIENA BASALE E DINAMICA ;

-- RIGISCAN TEST.

dISTINTI SALUTI.

DOTT.FAMIANO MENESCHINCHERI

TAG: Andrologia | Organi Sessuali | Salute maschile | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!