dovendomi sottopormi ad un intervento di ventricoloplastica,e non avendo letto nessun caso uquale al mio inerente alla mia eta,desidererei sapere quali sono le prospettive del mio futuro,e i rischi che incorro.ho avuto un infarto nel 1990.con agioplastica nel 1991, cardioversione con arresto nel 1995 dove si studiava la possibilita di inserire un pace macher da allora sono stato bene.fino al 02/0502006 dove snon stato ricoverato per fibrillazione ventricolare conaneurismadel Ventricolo sinistro.in attesa di una vostra risposta ringrazio