L’ESPERTO RISPONDE

Dubbio gravidanza

Sono una ragazza di 21 anni ultimo mio ciclo regolare il 27 agosto. Il 3 settembre ho avuto un rapporto non protetto il 24 settembre mi sono tornate diverse dal solito (nessun dolore seno/reni/pancia) durato 3-4 giorni di cui il primo perdite marroni mentre gli altri giorni rosse ma non estremamente abbondanti e la notte quasi nulla ( di solito o... Leggi di più un ciclo di 5-7 giorni molto abbondante e doloroso) insospettito il 1 ottobre ho fatto un test di gravidanza con esito negativo. Non ancora convinta il 16 ottobre ne ho fatto unaltro sempre negativo. Il 20 ottobre mi sono tornate ma come anche a settembre non abbondanti come il solito durate 4-5 giorni iniziate sempre con perdite marroncine e poi rosse, forse lievemente più abbondanti. Il 25 ottobre ho fatto una visita ginecologica con ecografia esterna (non le ho spiegato tutta la situazione perché ero in compagnia di mia madre che pensa sia ancora vergine), ma non ha riscontrato nella di strano. Il 29 per mio scrupolo ho fatto unaltro test sempre con esito negativo.Poi ho perdite leggermente acquose e a tratti gialline chiaro filamentose e leggero dolore alla zona lombare. Poi noto la parte bassa dell'addome un po più duretta del solito nella cosiddetta zona v. Non so se mi sono solo fissata e quindi vedo e mi sento cose che non ci sono (sono un soggetto fortemente ipocondriaco) sottolineo il fatto che non vorrei in questo momento assolutamente una gravidanza. Posso stare tranquilla dopo 3 test negativi e una visita con ecografia esterna ginecologica oppure ci può essere ancora qualche probabilità che io sia incinta

Risposta del medico

Gentile ragazza,in considerazione dei tre test negativi, del tempo trascorso dal rapporto a rischio, della negatività dell'ecografia, e infine del fatto che comunque ci sono già stati due cicli, anche se un pò diversi dal solito, direi che l'ipotesi di una gravidanza sia da scartare.Potrebbe trattarsi di una lieve variazione del suo normale assetto ormonale,cosa non rara dopo i primi rapporti sessuali.Anche la comparsa di perdite differenti dal soòito potrebbe essere correlata ad un cambiamento della sua flora batterica vaginale.Si tratta comunque di ipotesi che andrebbero verificate con una visita di persona presso un medico di sua fiducia per una più approfondita valutazione del problema.Cordiali salutidott. Piergiorgio Biondani.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
Ciclo in ritardo, quali possono essere le cause
2 minuti
Acido folico, cos’è e a cosa serve
Acido folico, cos’è e a cosa serve
1 minuto
Terza dose di vaccino anti-Covid in gravidanza
Terza dose di vaccino anti-Covid in gravidanza
1 minuto
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
Quali sono i vaccini indicati in gravidanza?
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Roma (RM)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Giorgio a Cremano (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Milano (MI)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Prov. di Napoli