Buongiorno, scrivo per un dubbio personale sulla trasmissione di un'infezione batterica. Alla mia compagna è stata diagnosticata un'infiammazione da gardnerella, tempestivamente mi sono recata a fare tamponi vaginali e cervicali per vedere se anche io avessi contratto lo stesso batterio. Premetto che mi tengo regolarmente sotto controllo, assumo quotidianamente fermenti lattici e mi alimento nel modo più sano possibile; inoltre, avevo già fatto tamponi completi un mese fa con risultati negativi. Il risultato della mia compagna è dunque positivo alla gardnerella, il mio tampone invece risulta perfetto, con condizioni ottimali della mucosa. La mia domanda (che più di domanda oserei definire paranoia) è : è possibile che io sti incubando questa tipologia di batterio e per questo non è stato rilevato negli ultimi due tamponi? Oppure è possibile che io stia bene e avendo alte difese maggiori non ho preso l'infezione? Grazie mille per la disponibilità!